Nell’estate 2000 si svolge a Bologna, eletta quell’anno capitale europea della cultura, l’installazione Bologna Towers 2000 diretta da Peter Greenaway. Studio Arkì ne cura l’aspetto tecnico e il coordinamento artistico. Nelle serate di fine giugno le facciate dei palazzi che incorniciano Piazza Maggiore diventano altrettanti schermi per la proiezione di testi manoscritti in continuo movimento, immagini fisse della città e di spezzoni di film. Il tutto integrato da una colonna sonora composta da musiche, suoni e voci narranti spazializzata in quadrifonia per tutta la piazza.

vpn canada